FEDERICA MORO

La carriera di Federica Moro inizia nel 1982 con la vittoria del titolo di Miss Italia all’età di 17 anni. L’anno successivo è già protagonista al fianco di Adriano Celentano del film campione d’incassi “Segni particolari: bellissimo” e conduce il programma musicale Happy Magic su Rai 1. Nel 1984 recita nel ruolo di Arianna in “College”, film dal quale è tratto l’omonimo spin-off televisivo trasmesso nel 1990, uno dei telefilm cult dell’epoca, che ottiene un forte successo di ascolti e popolarità soprattutto tra i giovani. Nel 1986 è ancora al fianco di Celentano in “Joan Lui – Ma un giorno nel paese arrivo io di lunedì” e partecipa ai due episodi di Yuppies, “Yuppies, i giovani di successo” e “Yuppies 2”. Nel 1988 recita nella sua prima pellicola internazionale “La partita”, diretta da Carlo Vanzina.

Dopo il successo di “College”, è una delle protagoniste del telefilm “Aquile” in onda su Rai 2 agli inizi degli anni 90 e nell’estate del 1992 conduce insieme a Paolo Bonolis su Canale 5 il Festival internazionale Stelle del Circo.

Dal 2004 al 2006 conduce su Telenorba L’Aia-Danza e suoni del Mediterraneo, una trasmissione sulla musica folk pugliese.

Nel 2011 conduce World Boat sul canale tematico Yacht & Sail. A Lugano conduce per ben tre volte lo Spring Ball Lugano/Monte-Carlo, patrocinato dal Consolato del Principato di Monaco e sostenuto dalla Città di Lugano. Nel settembre del 2016 è membro della giuria tecnica di Miss Italia 2016, in onda su LA7.